tilancio - gentedimontagna - dresscodebiz

Alessandra Sandrini

For womanforlike @instagram  @facebook

Perché ogni donna dovrebbe essere libera di scegliere cosa è meglio per la sua vita. Non è un quesito, è una affermazione. Tutte noi dovremmo essere consapevoli di questo. Anche l’universo maschile, insieme a noi. Ovvietà? No. Navighiamo in un mare, quello della nostra esistenza, colmo ancora di retaggi culturali, lacci, e lacciuoli, di ogni genere: – la nostra quotidianità ne è pregna – da cui sarebbe interessante liberarsi. Ci proviamo. Creando nuovi archetipi femminili. Creando un nuovo modo di vedere e vedersi. Con un modello per lavorare su se stesse. Con l’aiuto di Alessandra Sandrini: eccola in foto. Psicologa e psicoterapeuta. Ed in principio: una donna libera. Come ce ne sono ancora troppo poche. Ma libera da che? Dai pregiudizi, dalla ‘normalità’. Perché, cosa è normale? Chi può asserire cosa è la normalità? Nessuno. Ce la costruiamo noi, ogni giorno, esplorando nuovi modi di vedere il mondo, la vita, l’esistenza.
“Mi considero ancora e sempre in strada, per capirmi e quindi per capirsi. Solo amandoci dal profondo, possiamo amare il prossimo, ed essere capaci di cambiare le cose.”

Metteremo in rete migliaia di donne nel mondo. Racconteremo, con gli esempi, come realizzarsi, anche fuori dai consueti schemi sociali.