tilancio - gentedimontagna - dresscodebiz

@WomanforLike fb & instagram pic by @Anna Airone @AironeFoto

Da un lato c’è la donna, friulana, con la sua sensibilità e un lato di dolcezza che conquista. Dall’altro, c’è la donna che lavora nell’impresa di famiglia, con la determinazione e la grinta giusta per mantenere l’azienda sulla cresta dell’onda. Due facce della stessa medaglia che incornicia Sara Savio, marketing manager di Modulblok, società friulana con sedi a Pagnacco e Amaro, leader nella progettazione e nella realizzazione di scaffalature industriali per impianti logistici di varie tipologie e dimensioni. Sara non lesina coccole, amore e presenza ai suoi tre figli, ma ciò non toglie vigore e incisività nel condurre l’azienda che ha in papà Mauro l’amministratore unico. Modulblok, poi, è una realtà dove le ‘quote rosa’ vengono valorizzate e messe in grado di esprimersi al massimo del loro potenziale: sono tante le donne che, come Sara, lavorano e hanno famiglia, con quest’ultima che non è una ‘penalizzazione’ ma, al contrario, un punto di forza. La componente femminile e giovane, qui, fa la differenza. E le ingegnere donne sono un pilastro della ditta che, con solide radici in Friuli, ogni giorno guarda al mondo.